Pelliccia? Solo se ecologica!

pellicce_650x447La pelliccia non passa mai di moda. Lunga, corta, ricciolina, liscia, naturale o colorata. Ma…. lasciatemelo dire, che sia ecologica! Non amo particolarmente le pellicce ma non mi dispiacciono. Ciò che mi dispiace invece è il massacro di determinate specie animali, magari anche in via di estinzione, per creare oggi un capo di abbigliamento che può benissimo essere sostituito da altri.

Quindi si alla pelliccia purché sia ecologica!

L’ecopelliccia è funny-chic ed è la tendenza clou di stagione.

La rivista Elle ci consiglia tre tipologie di ecopelliccia per avvolgerci di charme:

Selvaggia, da tutti i giorni
Il caporedattore moda di Elle, Benedetta Dell’Orto, ci dice che quest’anno gli stilisti hanno proposto modelli molto scenografici, dagli splendidi “manti” di lana di Ralph Lauren alle giacche di angora effetto shearling di Gucci. Ci offre anche dei suggerimenti per indossare questi capospalla wild e colorati: abbinarli con jeans da capo a piedi. O addirittura su una semplice T-shirt. Quanto alle scarpe, vietato ogni stiletto. Raccomanda, invece, modelli dal sapore unisex come stivaletti bassi o mocassini. Unica vanità concessa? Piccoli orecchini brillanti.

pelliccia-benedetta-dellorto-868x600_oggetto_editoriale_720x600

Una nuvola di fantasia
La redattrice moda di Elle, Eva Fontanelli, ci parla dell’ecopelliccia soffice soffice stile nuvola di fantasia. Rigorosamente corta e possibilmente variopinta, meglio con abiti mini o gonne corte e svolazzanti, e décolletées dal tacchetto vezzoso. Attenzione, però, alle borse: le pellicce non amano cinghie e tracolle che schiacciano. Il giusto accessorio è una borsa a mano, meglio se dalla linea rigida e geometrica, ideale da mattina a sera.

pelliccia-eva868x600_oggetto_editoriale_720x600

Un manto di Glamour
E’ la volta della stylist Elisa Vannucchi che ci parla della sua ecopelliccia preferita: la giacca in ecofur come “sopra” da sera: l’effetto star è assicurato. In questo caso è meglio limitare il volume, orientandosi verso modelli smilzi o in alternativa linee a uovo, magari negli irresistibili toni pastello. Qualunque mise si adatta a questo manto, da accessoriare con anelli, décolletées con tacco alto, e cinturine-gioiello.

pellicce-elisa-868x600_oggetto_editoriale_720x600

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s