Elisabetta Franchi

Elisabetta_Franchi_01Cari lettori, oggi, sfogliando Vogue, ho trovato interessante lo stile di una stilista che non conoscevo prima, di nome Elisabetta Franchi. Ne sono rimasta molto colpita per la sobrietà ed eleganza ed allora sono subito andata alla ricerca del suo sito internet per conoscerla meglio.

Se volete visitarlo anche voi, eccovi il link: website di Elisabetta Franchi.

Sulla pagina relativa alla biografia le prime righe sono molto esaustive, ve le riporto tali e quali.

“Una donna che si emoziona e sa emozionare. Perché la sua vita stessa è una emozione. Vissuta pienamente senza risparmiarsi con un solo obiettivo: realizzare i sogni di una bambina che nella moda ha sempre visto il suo mondo e la sua essenza più vera. Un desiderio che è diventato realtà.”

Elisabetta è la terza di cinque figli di una famiglia bolognese di umile estrazione, in cui alle difficoltà comuni si aggiunge l’assenza del padre. La stilista scrive che queste difficoltà le hanno conferito maggiore caparbietà per perseguire i propri obiettivi. Compie gli studi all’Istituto Aldrovandi Rubbiani di Bologna mentre si mantiene con lavori saltuari, come la commessa, professione che le insegna a prestare attenzione al gusto delle consumatrici e ad ascoltare le loro esigenze. Apre il primo laboratorio nel 1996, Le Complici: comincia a studiare la gente, ad osservarne i gusti e ad interpretarne le tendenze. Nel 1998 nasce la Betty Blue S.p.A. che produce la collezione CELYN b., un nome che rievoca l’eleganza dello stile parigino. La lettera b sta per “Betta”, diminutivo della designer. Nel 2006 la designer acquista, sempre a Bologna, una vecchia ditta farmaceutica dismessa, e due anni dopo, grazie ad un restyling nel rispetto dell’eco-sostenibilità, ne fa il quartier generale della maison. Nel 2012 Elisabetta decide di presentarsi col suo nome firmando in prima persona le sue collezioni e aprendo il primo showroom a Milano.

Lei stessa dice: “La mia moda è femminile perché non segue le tendenze, perché credo nel valore della femminilità e creo con questo riferimento assoluto. Da sempre”.

E’ bello pensare che questa donna sia riuscita a realizzare il proprio sogno. Tutti abbiamo dei sogni ma non sempre riusciamo a realizzarli. A volte la vita ci indirizza altrove e allora il sogno rimane una cosa bella vissuta nel passato che ci ha aiutato a crescere. Ma quando riusciamo a realizzarli la cosa positiva é che la passione con cui ci siamo arrivati porta a creare o costruire cose molto belle e utili non solo per noi ma per tante altre persone.

Sul sito ho particolarmente apprezzato la collezione primavera/estate 2015 e devo dire che adoro proprio tutti i look proposti.

Voglio mostrarveli perché capiate anche voi che hanno davvero qualcosa in più.

Li ho suddivisi per toni di colore. la prima galleria è quella dei looks sui toni del bianco/grigio/nero.

This slideshow requires JavaScript.

Ora vi mostro i looks coi toni beige/marrone:

This slideshow requires JavaScript.

E’ la volta di quelli col rosso passione! 😉

This slideshow requires JavaScript.

Ed ora i looks grigio/rosa:

This slideshow requires JavaScript.

Sono rimasti giusto tre look col celeste/blu:

This slideshow requires JavaScript.

 

Advertisements

One thought on “Elisabetta Franchi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s