La moda giovane di Simona Barbieri

186_HOMEPAGE_17_4Carissimi lettori,

vi scrivo dopo una pausa un pò lunghina dettata sia dagli impegni universitari sia dalla festività della Pasqua trascorsa. E’ stato un periodo un pò intenso e non ho trovato il tempo per il blog, ma prometto di rientrare in carreggiata coi ritmi precedenti.

Ho pensato di rompere il silenzio con un articolo sulla moda giovane di un notissimo marchio: “TWIN-SET Simona Barbieri”. Vi faccio come al solito una breve premessa storica perché è bello conoscere cosa c’è dietro una storia di successo.

Nei primi anni novanta due giovani trentenni di Carpi (nella provincia di Modena, in Emilia Romagna), Simona e Tiziano, decidono di mettersi in proprio dopo qualche esperienza in altre aziende. Il territorio di Carpi era il distretto della maglieria, Simona aveva fatto un corso di stilismo e lavorato in un ufficio stile, Tiziano possedeva qualche macchina per la tessitura. Creano un prodotto di maglieria ricercato, che si fa riconoscere e piace molto. Decidono di chimarlo Twin-Set, parola che ricorda la coppia e suona bene, e poi aggiungono Simona Barbieri per rafforzarne l’italianità. Nel ’97-98 Twin-Set apre un corner da Fiorucci a Milano e lì Tiziano e Simona capiscono che la maglieria non è sufficiente e che bisogna costruire una collezione. In pochi anni il marchio di maglieria aggiunge confezione, accessori, lingerie, beachwear e una linea bambina. Oggi ha 300 dipendenti ed è una delle società a più alto tasso di crescita nel settore del lusso accessibile. Tiziano Sgarbi e Simona Barbieri sono marito e moglie e rispettivamente amministratore delegato e direttore creativo della società. 😀

A me piace moltissimo questa linea giovane e frizzante e mi rispecchio molto nel suo stile, anche perché mi piace l’abbinamento dei colori, sia quelli classici come il bianco e nero, sia quelli più vivaci.

Dal sito internet dell’azienda ho scelto per voi dei modelli dalla nuova collezione primavera-estate 2015.

This slideshow requires JavaScript.

Ho scelto questi look perché sono chic. Li trovo molto raffinati. Inoltre sono bellissime le foto, con ambientazioni sempre diverse, intonate agli abiti… non trovate anche voi?

C’è anche la collezione più sportiva che si chiama “Jeans”. Vi riporto i modelli che mi sono piaciuti di più:

This slideshow requires JavaScript.

E un’altra collezione dal nome “Scee”. Anche di questa vi riporto i modelli che mi hanno colpito di più, hanno un tocco più elegante dei precedenti.

This slideshow requires JavaScript.

Ora vi saluto ma con la promessa di scrivere il prossimo articolo sulle borse TWIN-SET Simona Barbieri, perché credetemi, meritano molto! 😉

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s