Make-up estivo

trucco-estivo-verde-smeraldoBen ritrovati carissimi lettori,

stavo sfogliando Elle di maggio e ho trovato un bell’articolo sul make-up estivo. Poiché Elle venduto in edicola e Elle online hanno diverse redazioni, non pubblicano gli stessi articoli, e di conseguenza non posso inserire un link all’articolo per farvelo leggere, ma posso farvi un riassunto e riportarvi un pò i contenuti principali.

In questi giorni il tempo è proprio bello e si sta benissimo. Le temperature si sono alzate e ci fanno assaporare un pò d’estate anticipata. Ecco dunque che è necessario conoscere i nuovi prodotti in commercio e saperli mixare sul viso tenendo fissi degli obiettivi che ci vengono suggeriti da esperti del settore.

Partiamo dall’incarnato.

In estate il teint dev’essere ravvivato e scaldato. Alla domanda “Come avere un teint chiaro ma sano, senza pallori?”, l’esperto contattato, Giorgio Forgani, global make-up artist Pupa, risponde così:

“Prima di tutto, sostituire il fondotinta con una BB cream: più trasparente, scalda la pelle quanto basta. Poi un correttore appena più chiaro della BB per illuminare le zone ombra e togliere la stanchezza. Per finire, un blush bonne mine. Rosato se la pelle è chiara, albicocca se è media, dal pesca al corallo se è scura”.

E per chi preferisce invece un look baciato dal sole lo stesso esperto dice:

“Sul viso, collo e dècolletè, un prodotto come Like a Doll Golden Infusion Fluido Make-Up perfezionatore di Pupa: leggerissimo, colora la pelle in trasparenza donandole un aspetto dorato soft e naturale. Poi una terra, sfumata sui contorni con un movimento a “3”, che parte dalla fronte, scende verso le guance, e arriva al mento. Da scegliere appena più scura del fluido ma non troppo, luminosa se la pelle ha una grana levigata e fine, altrimenti mat. Aggiungerei un tocco di glow: un illuminatore oro paglierino o gold intenso (a seconda del proprio incarnato) sugli zigomi, lungo il dorso del naso e sul contorno labbra”.

Ecco i 6 prodotti suggeriti per il mood estivo:

  1. per scolpire dolcemente il viso: Terracotta Jolie Teint Poidre Duo Bonne Mine naturel N.01 di Guerlain (€ 47,90)
  2. mood estivo: Diorskin Nude Tan Tie Dye Edition Variatio de Blush n.002 di Dior (€ 56,21, one shot).
  3. veste il viso di luce: Crema Nuda di Giorgio Armani (€ 100)
  4. delicatamente dorato e leggerissimo: Like a Doll Golden Infusion Fluido Make-Up Perfezionatore n.002 di Pupa (€ 19,90)
  5. Poudre effetto bonne mine: Belle de Teint n.07 di Lancome (€ 47,50)
  6. per una pelle dal finish impeccabile: Touche Eclat Blur Perfector di Yves Saint Laurent (€ 50)

This slideshow requires JavaScript.

 Passiamo adesso al trucco della bocca.

Ci viene svelato un segreto: per scegliere il rossetto adatto a noi dobbiamo provarlo sulle labbra col viso pulito, senza traccia di fondotinta, mascara o altro. Se dona già così, allora è quello giusto!

Altra cosa da sapere per la scelta delle nuance nude. Se si ha la pelle chiara meglio scegliere una tonalità che contenga una punta di rosa o albicocca; per una pelle media o scura meglio optare per i beige caldi con un tocco pesca. Il contorno della labbra va ammorbidito e reso soft usando una matita dalla punta non aguzza ma smussata.

Per chi ama i colori vivaci esiste la possibilità di truccare le labbra direttamente coi matitoni: uno su tutta la bocca, l’altro al centro, abbinando due colori caldi come il fucsia e l’arancio. i colori freddi lasciamoli per l’inverno.

Eccovi i prodotti consigliati per le labbra:

  1. Colore ricco e lucente: Intense Colour Gloss n.105 di Dolce e Gabbana (€ 28,50)
  2. Effetto bagnato: Rossetto Milano Red Shine n.3 di Deborah Milano (€ 10,99)
  3. Trasparente e soft: Veiled Rouge n. BE 301 di Shiseido (€ 27,50)
  4. Rossetto/Lip Balm in matitone: Colorburst Lacquer Balm n.105 di Revlon (€ 12,50)
  5. Labbra rosate: Jolie Baume Eclat du Jour di Clarins (€ 13,50)
  6. Intensa: Penciled in Lip Pencil n.300 di Mac Cosmetics (€ 15,20)

 

This slideshow requires JavaScript.

 E per gli occhi?

Prima di tutto ci viene svelato il numero perfetto di mani di mascara. Infatti una passata è troppo poco e troppe appesantiscono lo sguardo. Il numero perfetto è 3. Tre mani di mascara quindi lasciando però asciugare bene ciascuna passata prima della successiva.

Possiamo usare il mascara sotto l’occhio? Si se si desidera arrotondare lo sguardo e renderlo più ingenuo, decisamente no se si hanno già degli occhi dalla forma arrotondata o se si desidera uno sguardo acqua e sapone.

Se si è rimasti senza eyeliner, inoltre, è possibile usare il mascara come emergenza. Basta passare un pennellino sullo spazzolino del mascara e procedere alla traccia della linea come di consueto.

I prodotti suggeriti per gli occhi sono questi:

  1.  Colore intenso, texture fluida ed elastica: Mascara Phenomen’Eyes Waterproof n.2 di Givenchy (€ 30,50)
  2. Con applicatore esclusivo, per un massimo di volume e lunghezza: Scandaleyes XX-Treme n.003 di Rimmel London (€ 12,20)
  3. Per ciglia extralarge e ultrablack: Mascara Vamp! n.100 di Pupa (€ 12,50)
  4. permette di ottenere un look ‘effetto cresta’, da eroina dei fumetti: Mega Volume Miss Manga Punky Black di L’Oreal Paris (€ 10,49).

 

This slideshow requires JavaScript.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s