Uno sguardo alla primavera… di Missoni

missoniBuongiorno a tutti carissimi lettori,

ebbene sì, anche luglio volge al termine… Questa stagione sta letteralmente volando via, ma non siamo malinconici! Dopotutto ci resta ancora l’intero mese di agosto e forse un pò di settembre di vacanza. Certo, dipende dagli impegni, ma anche il poco tempo libero a disposizione sfruttiamolo bene ok? 😀

Io dal mio canto, visto l’impegno preso con voi tutti di informatrice di moda ;), mi porto avanti col lavoro e questa volta la dritta ve la do per la primavera 2016!

Eh si,… voliamo in avanti di quasi un anno e vediamo cosa ci riserva la nuova bella stagione, secondo il punto di vista di un grande stilista. Chi?

Il grande Missoni!

Ottavio Missoni è stato un grande stilista italiano. E’ morto nel 2013 all’età di 92 anni. E’ stato un vero e proprio rivoluzionario perché  con la sua creatività ha dato vita ad intuizioni che hanno segnato i tempi, dalla prima sfilata happening del 1968 alla piscina Solari di Milano, al patchwork, fino al recente concetto di zigzagging.

Ma Missoni è stato anche un grande atleta: nella propria carriera sportiva ha collezionato sette titoli nazionali assoluti di atletica leggera e una partecipazione ai Giochi olimpici nel 1948, oltre a diversi campionati nazionali nella categoria master. Ha fondato la casa di moda Missoni insieme alla moglie Rosita.

A me piacciono molto gli abiti di Missoni per i colori e le stampe allegri e vivaci. E’ appena stata sfornata la nuova collezione ‘Donna Primavera 2016’, con motivi a zigzag di righe e bande, tutte colorate e accostate l’una all’altra come macrotessere di policrome composizioni. Abiti lunghi e corti al ginocchio, a manica lunga o smanicati, con profonde scollature a V o girocollo; gonne svasate che toccano terra e camicette coordinate; pantaloni ampi e giacche corte girocollo; pants aderenti come leggings e top a fascia. Oppure ancora costumi con profondo scollo stringato, sotto alle giacche da uomo oversize.

donna-primavera

Vi mostro di seguito i capi che preferisco di tutta la collezione:

This slideshow requires JavaScript.

Non è un trionfo di colori? 😉

A presto.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s