Estee Lauder

1257_Estee_Lauder_photo_2Ciao e bentornati a tutti voi,

oggi vi racconto la storia di una grande donna, Josephine Esther Mentzer. Questo nome in sè non dice nulla, ma se vi aggiungo che il suo soprannome era “Esty”, poi trasformato in “Estee”, e che il cognome da sposata era “Lauder”, la cosa cambia, vero? Eh già… “Estee Lauder”! Non suona più tanto misterioso.

Vi ricorda una marca di cosmetici? Proprio così. Estée Lauder ha fondato la sua azienda nel 1946 con quattro prodotti e una forte convinzione: Ogni donna può essere bella!

Nacque nel 1906 nel Queens da madre ungherese e padre cecoslovacco. Fin dall’infanzia ebbe la passione per la bellezza e fu appoggiata da uno zio che produceva cosmetici e che vide in lei grandi capacità comunicative. Il loro intento era quello di vendere questi prodotti presso alcuni saloni di bellezza e hotel.

Estee_Lauder_NYWTSNel 1930, in seguito al matrimonio con Joseph Lauder, Estèe aprì un punto vendita a New York nel quale lanciò una tecnica di vendita innovativa chiamata “talk and touch”, consistente nel promuovere i prodotti applicandoli direttamente sul viso dei clienti. Inoltre decise di regalare un campioncino di prodotto per ogni acquisto fatto, adottando così una strategia di marketing mai vista prima. La coppia, dopo aver avuto il figlio Leonard, divorziò nel 1939, ma si riconcilieranno e si risposeranno nel 1942, e avranno un altro figlio, Ronald, per poi restare legati fino alla morte di lui nel 1982. Nel 1935 la coppia avviò Estée Lauder Companies, pionieristica azienda per la produzione di cosmetici e profumi, della quale attualmente il direttore è Leonard Lauder, primogenito di Estée e Joseph. Estée morì nella propria residenza a Manhattan per arresto cardiaco all’età di 98 anni.
Il più grande retaggio della Sig.ra Lauder era che per poter vendere era necessario stare a contatto con il consumatore. Ha speso gran parte del suo tempo dando consigli alle clienti e insegnando il mestiere alle Beauty Advisor. “Non sono arrivata dove sono ora sperando in qualcosa o augurandomi che qualcosa potesse succedere ma ci sono arrivata lavorando duramente”. Questo è quello che la Sig.ra Lauder ricordava spesso alle sue collaboratrici.
La sua leadership è stata un grande esempio per molti a seguire.

Sul sito internet ufficiale ci sono tutti i prodotti Estee Lauder. Vi mostro alcune delle novità di quest’anno: i rossetti “Pure Color Envy Shine”, sculpting shine lipstick, e “Pure Color Envy”, sculpting lipstick; gli ombretti “Pure Color Envy”, Sculpting EyeShadow 5-Color Palette; il mascara “Little Black Primer” e la crema “DoubleWear”, All-Day Glow BB Moisture Makeup.

rossetti

In particolar modo, i rossetti della nuova linea “Pure Color Envy”, gli Sculpting Lipstick, mi hanno molto colpita. Mi piacciono molto le loro tonalità, in particolare quella rosa. Inoltre sul sito viene indicato come lungo 6 ore l’intervallo di tempo in cui si conserva perfetto sulle labbra.

R2Y9_311x311

Anche gli ombretti della linea “Pure Color Envy” sono davvero particolari. Sul sito si parla di “tecnologia TrueVision&Trade”, che trasforma il colore ordinario in straordinario. Le tonalità Smoky sembrano fumanti, le tonalità brillanti sono luce pura e quelle leggere sono ultra delicate. Il colore è ultra resistente, aderisce morbido e vellutato senza pieghe, si miscela facilmente, resiste intatto senza sbavare.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s